Smaltimento

Un potenziale pericolo per la salute del cittadino è costituito dalla presenza di materiali contenenti amianto/Eternit ed altre fibre minerali negli edifici, manufatti e coperture. A partire dagli anni ottanta l’attenzione si è accentuata sulle esposizioni e sulla possibilità di considerare l’amianto un contaminante ambientale.

Sulla base di queste considerazioni, oltre alla Legge 257/92, che vieta nel nostro paese l’estrazione, l’importazione, l’esportazione, la commercializzazione e la produzione di amianto, sono stati emanati alcuni decreti e circolari applicative ( vedi Ministero della Salute) con l’obiettivo di gestire il problema derivato dall’amianto.

L’amianto/Eternit è composto da un insieme di minerali fibrosi e non combustibili, i cui componenti sono il silicato di calcio e di magnesio. Esso è stato largamente impiegato nel passato in alcuni settori quali l’edilizia e l’industria fino agli anni ’90 dove la normativa ne ha disposto la completa dismissione.

Preventivo Gratuito
Richiedi un preventivo gratuito