Noleggio illuminazione a LED

Circa il 96% delle aziende italiane utilizza corpi illuminanti dotati di lampade obsolete, come quelle ad incandescenza, fluorescenti o a ioduri metallici, che però generano elevati consumi e costi di manutenzione e si deteriorano velocemente. 

Per far fronte a questi costi è possibile ricorrere ad una nuova tecnologia volta a salvaguardare gli sprechi come l’illuminazione a led. Questa  tecnica rivoluziona il modo di illuminare gli spazi poiché produce la stessa quantità di luce di una lampada tradizionale con un consumo inferiore del 60%, ne migliora la qualità e la durata di vita utile (che si estende fino a 50.000 ore). Inoltre, l’utilizzo di un sistema di illuminazione a led  permette di produrre meno calore, evitando così il surriscaldamento degli immobili, l’immediata accensione e l’installazione a prezzi molto vantaggiosi. 

La tecnologia led rivoluziona il modo di illuminare perchè:

  • Produce la stessa luce di una lampada tradizionale con un consumo inferiore del 60%
  • Produce un luce di qualità molto più elevata di una lampada tradizionale
  • Ha una vita utile lunghissima (50.000 ore)
  • Non produce calore e non contribuisce al surriscaldamento degli immobili
  • Non richiede manutenzione
  • Ha l’accensione immediata
  • Ha raggiunto dei prezzi molto competitivi
     

E’ evidente che è arrivato il momento di sostituire.

Sicuramente starete pensando si parli di un’operazione economica importante, in quanto prevede una modifica all’impianto di illuminazione. Per fortuna vi sbagliate!
Gruppo Mossali ha preparato per tutti i propri clienti la formula del noleggio operativo che ha un solo significato: guadagno immediato con investimento zero.

Preventivo Gratuito
Richiedi un preventivo gratuito



Come funziona il noleggio operativo

Il noleggio operativo di beni strumentali è un contratto in base al quale il cliente dispone del bene locato per un periodo massimo di 60 mesi, a fronte del pagamento di un canone di locazione periodico. 

Il noleggio operativo non è un prestito e non viene acquisito dalla centrale rischi.

Al termine del periodo contrattuale, il cliente ha la facoltà di:

  • Restituire i beni al locatore (Gruppo Mossali)
  • Rinnovare il contratto ad un canone inferiore
  • Sottoscrivere un nuovo contratto con sostituzione
  • Mantenere i beni pagando il riscatto finale (circa l’1% del valore di contratto)